And the Oscar goes to…

E anche quest’anno arriva la notte degli Oscar, la cerimonia di premiazione cinematografica più famosa e seguita al mondo. Come da tradizione (è dal 1969 infatti che si tiene sempre nello stesso luogo), la cerimonia si è tenuta al Dorothy Chandler Pavilion e Jack Lemmon (vincitore dell’Oscar come miglior attore protagonista nel 1974 per Salvate la tigre) è stato il presentatore d’onore della serata.

Una premiazione che ha visto Amadeus di Milos Forma monopolizzare l’attenzione e portarsi a casa ben otto statuette, vincendo nella categorie “miglior film”, “miglior regia”, “miglior attore protagonista” e “miglior sceneggiatura non originale” (per dire, eh!). 

A riscuotere molto succ… cosa? Per quale motivo? Non capisco…

Scusate abbiamo dei problemi tecnici.

– Che vuol dire?

– Hai sbagliato anno.

– Dell’Oscar di Lemmon?

– L’Oscar è giusto.

– E allora dov’è il problema?

– Non siamo nel 1985, siamo nel 2015.

– COSA?

– Stai annunciando i vincitori dell’edizione sbagliata.

– Ma che c####! Me li avete dati voi i dati. Potevate controllare, c####!

– Pensavamo fosse quello giusto. Ce ne siamo accorti ora.

– M####. E ora che facciamo?

– Che ne so, io. Improvvisa qualcosa.

Ehm, ehm. Scusate per la breve interruzione ma abbiamo avuto un piccolo… contrattempo. Capita quando la gente non fa il suo lavoro. Sì, ce l’ho con te. Mi hai fatto fare una figuraccia davanti a tutti. Tanto mica ce la metti tu la faccia, no? Come ti permetti! Ma tu madre! Basta, io non resto qui a farmi insultare da uno stagista del c####, me ne vado.

SCUSATE PER IL DISAGIO. LO SPETTACOLO RIPRENDERA’ QUANTO PRIMA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...